Bando regionale per la concessione di ristori ad alcune categorie economiche soggette a restrizioni in relazione all’emergenza Covid

Destinatari

La misura è rivolta alle aziende iscritte al registro delle imprese e aventi una sede legale od operativa attiva in Veneto, che sono state colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid-19, attive al 31/12/2020 ed operanti nelle filiere di seguito specificate, in settori individuati da specifici codici Ateco primari:

a) filiera eventi (congressi, matrimoni, cerimonie, etc.):
96.09.05 Organizzazione di feste e cerimonie
56.21.00 Catering per eventi, banqueting
47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
23.19.20 Lavorazione di vetro a mano e a soffio artistico
74.20.11 Attività di fotoreporter
74.20.12 Attività di riprese aeree nel campo della fotografia
74.20.19 Altre attività di riprese fotografiche
47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
47.77 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria in esercizi specializzati
47.78.31 Commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse le gallerie d’arte)
47.78.32 Commercio al dettaglio di oggetti d’artigianato
47.78.33 Commercio al dettaglio di arredi sacri ed articoli religiosi
47.78.34 Commercio al dettaglio di articoli da regalo e per fumatori
47.78.35 Commercio al dettaglio di bomboniere
47.78.36 Commercio al dettaglio di chincaglieria e bigiotteria (inclusi gli oggetti ricordo e gli articoli di promozione pubblicitaria)
82.30.00 Organizzazione di convegni e fiere
77.39.91 Noleggio di container adibiti ad alloggi o ad uffici
77.39.92 Noleggio di container per diverse modalità di trasporto
77.39.93 Noleggio senza operatore di attrezzature di sollevamento e movimentazione merci: carrelli elevatori, pallet eccetera
77.39.94 Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi
77.39.99 Noleggio senza operatore di altre macchine ed attrezzature nca
90.02.01 Noleggio con operatore di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli

b) ambulanti con posteggi in aree di eventi, stadi (cosiddetti fieristi):
47.82 Commercio al dettaglio ambulante
56.10.4 Ristorazione ambulante e gelaterie ambulanti
Possono beneficiare del ristoro esclusivamente le imprese che, oltre ad esercitare l’attività individuata dai predetti codici Ateco, sono titolari di concessioni di posteggio nei pressi di stadi, palazzetti dello sport, impianti sportivi, sale congressi, sale teatrali o altre strutture similari ovvero nell’ambito di sagre, fiere o altre manifestazioni di qualunque genere, soggetti alle limitazioni di cui al DPCM 24 ottobre 2020 e successivi (nella dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 7 verranno richiesti all’impresa gli estremi dell’autorizzazione/concessione di posteggio ed il Comune che l’ha rilasciata, ovvero gli estremi di altro titolo idoneo rilasciato dall’organizzatore della manifestazione svoltasi nell’anno 2019).

c) filiera trasporti persone:
49.31.00 Trasporto terrestre di passeggeri in aree urbane e suburbane
49.32.1 Trasporto con taxi
49.32.2 Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente
49.39.01 Gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di transito urbano o suburbano
49.39.09 Altre attività di trasporto terresti di passeggeri nca (i bus turistici rientrano in questa categoria)
50.10.0 Trasporto marittimo e costiero di passeggeri
50.30.0 Trasporto di passeggeri per vie d’acqua interne (inclusi i trasporti lagunari)
47.3 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati

d) filiera sport, intrattenimento, parchi divertimento e tematici (incluse le attività dello spettacolo viaggiante):
32.99.90 Fabbricazione di altri articoli nca
74.90.94 Agenzie ed agenti o procuratori per lo spettacolo e lo sport
77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative
79.90.19Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca
85.51.00 Corsi sportivi e ricreativi
85.52.01 Corsi di danza
93.11.10 Gestione di stadi
93.11.20 Gestione di piscine
93.11.30 Gestione di impianti sportivi polivalenti
93.11.90 Gestione di altri impianti sportivi nca
93.12.00 Attività di club sportivi
93.13.00 Gestione di palestre
93.19.10 Enti e organizzazioni sportive, promozione di eventi sportivi
93.19.92 Attività delle guide alpine
93.19.99 Altre attività sportive nca
93.29.10 Discoteche, sale da ballo night-club e simili
93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici
95.29.02 Riparazione di articoli sportivi (escluse le armi sportive) e attrezzature da campeggio (incluse le biciclette)
96.04 Servizi di centri per il benessere fisico
96.04.10 Servizi di centri per il benessere fisico (esclusi gli stabilimenti termali)
96.04.20 Stabilimenti termali

e) filiera attività culturali e spettacolo:
18.20.0 Riproduzione di supporti registrati
47.65.00 Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli (inclusi quelli elettronici)
59.11.00 Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi
59.12.00 Attività di post-produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi
59.13.00 Attività di distribuzione cinematografica, di video e di programmi televisivi
59.14.00 Attività di proiezione cinematografica
70.21.00 Pubbliche relazioni e comunicazione
79.90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d’intrattenimento
85.52.09 Altra formazione culturale
90.01.01 Attività nel campo della recitazione
90.01.09 Altre rappresentazioni artistiche
90.02.02 Attività nel campo della regia
90.02.09 Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
90.03.02 Attività di conservazione e restauro di opere d’arte
90.03.09 Altre creazioni artistiche e letterarie
90.04.00 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
91.01.00 Attività di biblioteche ed archivi
91.02.00 Attività di musei
91.03.00 Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili
91.04.00 Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali

f) commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, libri e articoli di cartoleria:
47.71 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati
47.72.10 Commercio al dettaglio di calzature e accessori
47.72.20 Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio
47.61.00 Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati
47.62.20 Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
47.82 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti tessili, abbigliamento e calzature
47.89.04 Commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria

g) esercizi all’interno di centri o parchi commerciali la cui attività è stata sospesa per effetto del DPCM 24 ottobre 2020 e successivi o delle successive ordinanze del Presidente della Giunta regionale del Veneto:
Potranno accedere al contributo gli esercizi commerciali al dettaglio in sede fissa (di dimensioni non superiori agli esercizi di vicinato di cui alla L.R. n. 50 del 2012), del settore non alimentare ed altre tipologie di esercizi con sede all’interno di centri o parchi commerciali, la cui attività ha subito la sospensione per effetto del DPCM 24 ottobre 2020 e successivi o delle successive ordinanze del Presidente della Giunta regionale del Veneto. Tali imprese dovranno indicare la denominazione del centro/parco commerciale e la sua localizzazione e dichiarare che l’attività ha subito la sospensione per effetto dei provvedimenti sopra citati.
Non rientrano tra le attività sospese quelle per le quali era possibile l’esercizio con orario giornaliero ridotto oppure mediante vendita per asporto.

Tempistiche e modalità di presentazione

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di sostegno è prevista a partire dalle ore 10.00 del giorno 10 febbraio 2021, fino alle ore 17.00 del giorno 3 marzo 2021.

Qualora l’impresa presenti i requisiti richiesti nel bando e sia in regola dal punto di vista contributivo, le domande di contributo verranno accolte, non si tratta di un bando che assegna i contributi in ordine cronologico fino ad esaurimento dei fondi, non si tratta quindi di un “click day”.

I contributi che verranno erogati saranno calcolati in base al numero di domande che verranno presentate dalle imprese, le risorse finanziarie disponibili verranno divise equamente tra i richiedenti i ristori.

Per la presentazione della domanda il Titolare/Legale Rappresentante deve essere munito di SPID oppure di CNS non è prevista la delega

Per informazioni non esitare a contattarci

Resta aggiornato su ogni opportunità, bando o finanziamento!