AVVISO 5/18 FONDO FOR.TE. risorse per la formazione dei lavoratori del comparto Commercio, Turismo, Servizi

Chi può partecipare all’Avviso 5/18?

 All’Avviso possono partecipare aziende, consorzi, gruppi di imprese, ATI, ATS, reti di impresa. Le aziende che partecipano dovranno essere aderenti o aderire al Fondo Interprofessionale For.Te. L’adesione è gratuita, non comporta alcun costo né per i lavoratori né per l’azienda.

 Quali sono i vantaggi di partecipare all’Avviso?

 Partecipando all’Avviso le aziende hanno la possibilità di usufruire delle risorse messe a disposizione del Fondo For.Te. per i progetti formativi aziendali.

L’azienda può organizzare corsi relativi agli ambiti formativi che più le interessano: sicurezza obbligatoria, lingua inglese, marketing e vendita, informatica, sviluppo delle abilità personali e molto altro, a seconda delle sue esigenze.

Quali sono le opportunità per le imprese?

Le risorse a cui un’azienda può attingere vanno da un minimo di € 20.000,00 ad un massimo di € 100.000,00 a seconda della dimensione e del numero di dipendenti

  • 1-25 dipendenti € 20.000,00
  • 26-50 dipendenti € 40.000,00
  • 51-100 dipendenti € 60.000,00
  • 101-149 dipendenti € 80.000,00
  • 150-249 dipendenti € 100.000,00

In ogni caso i Piani formativi non possono prevedere più del 50% delle ore di formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro, calcolata sul totale delle ore di formazione previste nel Piano delle sole aziende in De Minimis.

 Quali sono le scadenze?

 I progetti dovranno essere presentati al Fondo entro il giorno:

  • 27 novembre 2018, non oltre le ore 18:00; chiediamo alle aziende interessate di contattarci al massimo entro il 14/9/2018
  • 31 maggio 2019, non oltre le ore 18:00; chiediamo alle aziende interessate di contattarci al massimo entro il 29/3/2019

 

I piani formativi finanziati potranno avere la durata massima di 24 mesi. 

Resta aggiornato su ogni opportunità, bando o finanziamento!