Credito d’imposta per le strutture ricettive su spese 2018

Ai sensi del DM 20 dicembre 2017, grazie al Tax Credit 2018 i legali rappresentanti delle strutture ricettive esistenti alla data del 1° gennaio 2012 possono beneficiare di quanto sotto riportato

Si ricorda che:

  • per struttura ricettiva si intende:
    • La struttura alberghiera aperta al pubblico, a gestione unitaria, con servizi centralizzati che fornisce alloggio, eventualmente vitto e altri servizi accessori, in camere situate in uno o più edifici. La struttura deve essere composta da non meno di sette per il pernottamento degli ospiti.
    • La struttura che svolge attività agrituristica definita dalla legge 20 febbraio 2006, n. 96 e dalle pertinenti norme regionali

Beneficiari:
tutte le strutture ricettive come
· alberghi
· villaggi albergo
· residenze turistico-alberghiere
· alberghi diffusi
· agriturismi (sulle sole attività che rientrino nel campo di applicazione del regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione europea del 18 dicembre 2013, con la necessaria garanzia che le attività escluse dall’applicazione del detto regolamento non beneficino degli aiuti ”de minimis“ concessi)
· nonché quelle strutture individuate come tali dalle specifiche normative regionali

Interventi ammissibili:
– opere di ristrutturazione edilizia
– opere di eliminazione delle barriere architettoniche
– opere per l’efficientamento energetico
– opere per la messa in sicurezza sismica dello stabile
– acquisto di mobili e componenti d’arredo
Deve essere stata presentata regolare SCIA/CILA per lo svolgimento dei lavori. Alcune voci sono (come l’acquisto di arredi) possono essere finanziate solo se facenti parte a un intervento di riqualificazione energetica o sismica dello stabile.

Importi
Credito d’imposta da recuperare nella prossima dichiarazione dei redditi pari al 65% del totale delle spese sostenute dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2018, fino ad un massimo di 200.000 euro di credito recuperabile ed euro 307.692,30 di spesa totale.

Tempistiche e modalità di presentazione delle istanze
L’istanza si presenta in modalità telematica sul portale del Ministero.
Per le spese sostenute nell’anno 2018: l’istanza si presenta dal 14/01/2019 al 11/02/2019 con successivo invio con CLIC DAY il 18/02/2019 alle ore 10:00